ARREDARE UNO STUDIO

 

L’importanza di creare uno spazio di studio o lavoro nella propria abitazione è molto importante, ecco perché è bene curare l’arredamento anche di questa stanza per rendere accogliente la vostra sala studio. Andiamo a vedere i diversi stili che potete adottare per arredare la vostra stanza e renderla confortevole con soluzioni salvaspazio e i consigli per inserire il giusto mobilio a seconda delle vostre esigenze e del vostro stile.

 

Sicuramente in questo luogo non potranno mancare una libreria e una grande scrivania, mensole e accessori per avere a portata di mano, in maniera ordinata e funzionale, tutti i documenti e il materiale che ci occorre. Anche l’illuminazione copre un ruolo fondamentale in uno studio. Sfruttate al meglio la luce naturale che entra nella stanza lasciando la finestra libera da tende, oppure scegliete dei tessuti chiari e molto leggeri. Come illuminazione artificiale scegliete una grande lampada che renda più luminoso l’intero ambiente e aggiungete una lampada da tavolo sulla vostra scrivania qualora vi servisse maggiore luce per concentrarvi e svolgere al meglio i vostri lavori.
Per favorire la concentrazione non riempite lo spazio con troppi oggetti e soprammobili, inoltre è consigliabile dipingere le pareti con colori tenui come bianco, beige e tinte pastello per rendere la stanza neutra e per non affaticare la vista.

 

Per chi vuole ricreare uno spazio creativo e di carattere potete colorare le pareti con toni più accesi e giocare con fantasie geometriche, mantenendo sempre un certo rigore senza appesantire troppo l’ambiente. Se desiderate uno spazio che trasmetta tranquillità scegliete tinte sulle sfumature del blu, azzurro e verde. Se invece avete bisogno di una certa energia optate per colori frizzanti come il giallo e l’arancione.
Infine caratterizzate il vostro studio con un tocco personale inserendo elementi che richiamino il vostro lavoro, come quadri, oggetti specifici, arricchendolo con tappeti e tende che garantiscano privacy e comfort.