L’AUTUNNO DENTRO CASA

 

La nuova stagione è alle porte, l’ambiente intorno a noi cambia, l’aria diventa più frizzante e pungente e i colori si tingono di tinte più calde passando dalle sfumature del rosso a quelle del giallo. Anche l’interno della casa si può tingere dei colori che troviamo all’esterno, possiamo quindi avvalerci di questi cambiamenti per rinnovare l’interno della nostra abitazione e renderla più accogliente e calorosa con l’avvicinarsi di una stagione dove le giornate si accorciano e le temperature diventano più fresche. Per ottenere l’effetto desiderato non occorre cambiare radicalmente l’aspetto delle tue stanze, basta qualche piccolo tocco con qualche accessorio o soprammobile facile da sostituire al cambio di stagione. Gli accessori della casa come tappeti, lampade, cuscini, soprammobili, si tingono di nuove tinte per dare un tocco autunnale alla casa, con piccoli accorgimenti e seguendo questi semplici consigli potrai portare anche tu un’aria nuova nella tua casa.

COLORI

Partiamo dal colore come elemento base per dare una nuova energia alla casa, la palette consigliata permette vari accostamenti di colori dalle combinazioni più intriganti e raffinate. Possiamo scegliere i colori caldi tipici della stagione suggeriti dall’ambiente esterno, come i toni più scuri del rosso, quelli più accesi dell’arancione, del giallo, all’ocra comprese tutte le sfumature della terra che conferiranno alla casa una luce calda e accogliente. Per chi desidera un tocco ricercato si possono accostare ai colori classici autunnali delle tinte di contrasto: al rosso possiamo abbinare le sfumature del salvia mentre ai toni aranciati è consigliabile accostare un prugna o un vinaccia. Se quello che cercate è uno stile elegante e ricercato allora vi basterà inserire un tocco d’oro nel vostro arredamento, senza mai esagerare.

MATERIALI

Il legno è l’elemento ideale attraverso il quale si riesce immediatamente a conferire un’atmosfera calda e accogliente alle vostre stanze. Se il legno è già protagonista del vostro arredamento non copritelo totalmente con pesanti tovaglie, utilizzate invece delle tovagliette all’americana che lascino intravedere le caratteristiche venature di questo materiale che si adattano perfettamente allo spirito di questa stagione. I tessuti diventano più pesanti, sia la lana che il cotone sono ideali per ricoprire i vostri divani con cuscini e coperte, caratterizzati anche da fantasie damascate o di quelle tipiche della stagione autunnale come foglie o pigne. Infine ricoprite pavimenti con caldi tappeti che richiamino le nuance del sottobosco dai toni più intensi del verde a quelli del mattone.

ACCESSORI

I complementi d’arredo dovranno richiamare gli elementi della natura, le forme degli alberi, i colori delle foglie e i toni della terra. Posizionate dei tronchetti di betulla, pigne e piccole zucche dalle forme più strane sui tavolini del salotto, sul piano della cucina e sul tavolo da pranzo, in questo modo le vostre stanze assumeranno un’aria più vivace e particolare. Create delle composizioni per i vostri centrotavola utilizzando dei rami intrecciati, candele, foglie, bacche e melagrane che circonderanno vasi con fiori secchi per creare un’atmosfera romantica ed elegante. Infine sostituite le tende estive con una doppia tenda dai colori evocativi tipici della stagione. Utilizzate dei tessuti leggeri per lasciare entrare i delicati raggi autunnali accostandole a tessuti e colori più pesanti colorandole di toni non troppo scuri per lasciare l’ambiente più luminoso possibile. La luce ricopre un ruolo importante per mantenere un’atmosfera rilassante e ospitale. Lampade e lampadine dovranno mantenere una luminosità soffusa e suggestiva sempre mantenendo toni caldi, accendete anche qualche candela se volete rendere l’ambiente più intimo.

Utilizzare elementi che arrivano dall’esterno abbiamo visto essere il trend più in voga dell’autunno, anche i luoghi esterni possono però essere arredati con elementi che arrivano dall’interno. Il giardino e la terrazza si tingono d’autunno, ai divanetti si aggiungono soffici cuscini e calde coperte per godersi le ultime serate miti. Ricreate degli spazi di relax che accompagnino il nuovo arredo anche all’esterno della casa per godere delle ultime giornate dal calore estivo.