LO STILE MODERNO

 

Lo stile moderno è la tendenza più diffusa come stile di arredamento. Le sue linee pulite, ben definite, i colori lucidi e luminosi si affiancano al mondo tech delle nuove tecnologie, rendendo questo tipo di arredamento ideale per chi cerca uno stile al passo con i tempi. Lo stile moderno si lascia ispirare da caratteristiche tipiche del design, infatti gli arredi di questo stile si caratterizzano da lavorazioni particolari di ultima generazione. Per esempio il legno, nonostante sia un materiale proveniente dal mondo classico, viene lavorato e sottoposto a trattamenti particolari che gli donano un aspetto estetico del tutto nuovo, aumentando inoltre la sua resistenza.
Gli ambienti arredati seguendo questo stile hanno l’obiettivo di alleggerirsi dai decori e dalle grandi misure dei mobili del passato e vogliono dare agli spazi una maggiore praticità e funzionalità, sia per l’utilizzo quotidiano che per la pulizia.
Andiamo a vedere quali sono i consigli da seguire per ricreare un arredamento in stile moderno.


Lo stile moderno si differenzia in due macro categorie: lo stile moderno minimal che ruota attorno alle sfumature del bianco, con mobili dalle finiture lucide creando grande luminosità in ogni stanza. Questo stile permette l’inserimento di pochi ornamenti, porte rigorosamente lisce e cassetti e fornelli a scomparsa. L’unico dettaglio che può essere inserito sono le piante per portare la giusta dose di colore e di accoglienza.

Se invece cercate uno stile più ricco lo stile moderno classico è la seconda alternativa per mantenere un certo rigore con maggiore carattere. In questo caso i complementi d’arredo prendono vita, colorati o di legno permettono di poter scegliere tra molte nuance e materiali per personalizzare al meglio i vostri spazi. Nella zona soggiorno fanno da padroni divani comodi e confortevoli dalle linee semplici e pulite senza troppe decorazioni, lampade da terra e lampadari di design e sedie più leggere e pratiche anche nella zona cucina.
La scelta dei colori varia a seconda del risultato che si vuole ottenere, l’utilizzo dei grigi e dei colori neutri è consigliato per creare un’atmosfera più soft, mentre accostando coppie di colori più vivaci, a contrasto o sfumature dello stresso tono, andrete a creare un clima d’impatto e con personalità. Le forme di questo stile sono lineari e semplici, prive di troppe irregolarità e rigore, regalando all’intero ambiente una certa delicatezza. Il mobilio adatto a questo stile è perfetto sia per ambienti ridotti che per quelli di grandi metrature, infatti l’arredo può essere posizionato al centro di una stanza o posto lungo le pareti, mantenendo una libertà di movimento e praticità.

Gli elementi tecnologici sono degli accessori che non possono assolutamente mancare in una casa in stile moderno. La tecnologia rispecchia pienamente i tratti caratteristici di questo stile, infatti con la loro praticità, funzionalità e comodità facilitano ogni aspetto del vivere la casa. Gli impianti di raffreddamento e riscaldamento a pavimento dovranno essere tra i più moderni e i vari elettrodomestici sono a risparmio energetico garantendo comunque alte prestazioni.