NUOVA LUCE ALLA TUA CASA

 

Con la stagione fredda le giornate si accorciano e le ore di luce diminuiscono. Una casa illuminata da una luce naturale influisce positivamente sull’umore di chi la abita, è bene mantenere quindi una luminosità gradevole in tutte le stanze della nostra abitazione. Se avete l’esigenza di illuminare alcune stanze poco esposte alla luce potete eseguire questi semplici interventi.

ILLUMINAZIONE
Se le luci presenti in una stanza non sono sufficienti a creare l’illuminazione desiderata potete moltiplicare le fonti di luce, oltre al lampadario inserite una lampada a piede ad intensità regolare in un angolo della stanza. In alternativa è possibile mettere in risalto alcuni punti della stanza illuminandoli e mettendo in risalto un determinato oggetto come un acquario o una scultura. Se avete già acquistato una lampada non posizionatela dove pensate si inserisca meglio rispetto all’ambiente, fate delle prove spostandola all’intero della stanza per vedere dove la resa è migliore e osservate come anche solo qualche metro cambierà la resa finale della luminosità dell'intero ambiente.

Nelle varie stanze la luce verrà usata per funzioni differenti e altrettanto diverse dovranno essere le fonti luminose utilizzate. In cucina per esempio si avrà bisogno di molta luce. Un lampadario centrale a soffitto servirà per rischiarare l’intero ambiente, per le zone più utilizzate come il lavandino e il piano di lavoro invece serviranno delle luci funzionali poste al di sopra di essi. Nella zona del soggiorno le luci dovranno essere adatte ad attività di relax, in questo caso avere la possibilità di variare l’intensità della luce è essenziale per utilizzare questo luogo per rilassarsi o per svolgere attività più dinamiche. Il bagno è un’altra stanza che necessita di molta luce: utilizza lampade che permettano di muoverti senza intralciare il tuo percorso e che non falsifichino i colori. L’ideale è scegliere un lampadario dalle dimensioni ridotte e uno specchio con le luci già incorporate.

COLORI
Scegliere colori chiari è un buon modo per ottenere una stanza luminosa, complementi d’arredo come cuscini, coperte, vasi di colori tenui e tende leggerissime che lascino trasparire più luce possibile dall’esterno, illuminando le stanze di una luce tenue e naturale. Nelle stanze dove non entra la luce diretta del sole è preferibile tinteggiare le pareti scegliendo tra le nuance chiare del bianco così da allargare otticamente le dimensioni della stanza. Se non potete rinunciare al colore allora scegliete una sola parete da tinteggiare ricordando di incorniciarla all’interno di un bordo bianco, l’effetto generale sarà più luminoso. Se avete un pavimento di colore scuro posizionatevi sopra un grande tappeto dai colori vivaci e luminosi sempre nelle sfumature più accese.

SPAZIO
Utilizzare librerie aperte è un buon modo per dividere gli spazi senza appesantirli e soprattutto senza togliervi luce, in questo modo l’ambiente risulterà più spazioso. Gioca con le superfici riflettenti per allargare le tue stanze, per esempio posizionare specchi in punti strategici in modo che diffondano la luce e allarghino la stanza è uno dei modi in cui possiamo raddoppiare la luminosità, soprattutto se posizionati di fronte ad una finestra. Anche le tende sono un elemento determinante che influisce sullo spazio di una stanza, la loro capacità di filtrare la luce proveniente dall’esterno non deve essere appesantita da colori scuri e tessuti spessi. Se avete intenzione di sostituirle scegliete tessuti leggeri dai toni chiari, riservando quelli più scuri e pesanti ai lati di esse.

PIANTE
Posizionare qualche pianta all’interno della stanze renderà la stanza più vivace e luminosa, inserire dei mazzi colorati negli angoli più bui della stanza ne cambierà radicalmente il carattere.