UN GIARDINO D'INVERNO

 

Con l’arrivo della stagione fredda il clima si è fatto più rigido e la natura all’esterno meno rigogliosa e più spoglia. Non c’è bisogno però di aspettare la primavera per tornare ad ammirare la bellezza di piante e fiori. Esistono una moltitudine di piante da appartamento attraverso le quali possiamo arredare la nostra casa personalizzando gli angoli vuoti della nostre stanze. Se il vostro appartamento gode di condizioni, temperatura e luminosità nella media avete il luogo adatto dove inserire diversi tipi di piante, quindi date spazio alla vostra creatività e create nuove composizioni.
Andiamo prima a scoprire quali sono le più belle piante da tenere dentro casa e come disporle per creare il proprio giardino d’inverno.

Inserire delle piante nella vostra casa è un’idea d’arredo intelligente ed elegante che apporta un senso di benessere in ogni stanza. Esse rappresentano un vero elemento d’arredo e per certi versi fanno anche compagnia per coccolarci con un’atmosfera calda e accogliente. Arredare la nostra casa con delle piante è a tutti gli effetti un modo facile e veloce per creare un ambiente colorato, per conferire allegria e un senso di ospitalità. Inoltre le piante presentano l’aspetto positivo di depurare e ossigenare l’aria, infatti secondo alcuni studi scientifici le piante hanno la capacità di contrastare l’umidità e eliminare i cattivi odori.

Prendersi cura di una pianta ha effetti benefici anche sul nostro umore, questa pratica crea un effetto rilassante e genera grandi soddisfazioni, inoltre le piante da interno sono sicuramente meno impegnative da curare rispetto a quelle da giardino, infatti bastano pochi minuti al giorno per prendersene cura.
Generalmente le piante da interni possono essere posizionate in ogni angolo della casa, hanno bisogno però di qualche piccola accortezza, dobbiamo conoscere e rispettare le loro esigenze. Affinché le vostre piante non muoiano e abbiano una crescita rapida e rigogliosa dovete considerare il loro fabbisogno di luce, se possono essere esposte alla luce diretta del sole e all’umidità di cui hanno bisogno.

In base ad ogni stanza abbiamo diverse possibilità su come e dove inserire i nostri arbusti e soprattutto scegliere che tipologia sia più adatta alle dimensioni dell’ambiente. Infatti se le dimensioni della vostra stanza sono contenute scegliete piante che si sviluppino in altezza in modo che non risultino troppo ingombranti. Nel caso in cui invece disponiate di soffitti molto alti potete optare per veri e propri alberelli che si sviluppano in altezza. Questo tipo di pianta ornamentale sarà la protagonista della vostra stanza, diventerà un elemento capace di richiamare tutta l’attenzione su di sé, in cambio otterrete un ambiente completamente rivoluzionato e di grande impatto.

L’ambiente migliore dell’intera casa dove ospitare un piccolo giardino è sicuramente il bagno. Un rigoglioso angolo verde accanto alla vostra vasca da bagno, nei vostri momenti di relax vi farà dimenticare lo scorrere delle lancette e lo stress di una lunga giornata lavorativa.
Anche il soggiorno è uno spazio indicato dove creare delle affinità con l’ambiente esterno. Il segreto per creare uno spazio verde di tutto rispetto è: raggruppare. Scegliete diverse piante con caratteristiche simili e accostatele tutte in uno stesso punto, in questo modo otterrete un effetto naturale e di grande impatto. In cucina potete invece inserire delle piante aromatiche come salvia, basilico, menta, erba cipollina, rosmarino e dragoncello. Create il vostro orticello casalingo che donerà un nuovo profumo all’ambiente e con il quale potrete sbizzarrirvi con i vostri piatti.

Se il pollice verde non è un vostro punto forte potete ripiegare su delle piante grasse facili da curare. Questa tipologia di pianta non ha bisogno di troppe attenzioni per sopravvivere, inoltre il suo clima ideale è molto caldo, esattamente come nelle nostre case nel periodo invernale dove i caloriferi riscaldano gli ambienti. Le piante grasse si distinguono in diverse varietà di tipologie esistenti e presentano numerose e svariate forme, alcune sfoggiano anche piccoli fiori dai colori sgargianti, vi resta solo l’imbarazzo della scelta.